Erfahren Sie mehr
Fundo Riolito neo

Fundo Riolito neo

nuovi

"Il nuovo wedi Fundo Riolito Neo - Piccole modifiche di grande effetto."

Informazioni sul prodotto

Il nuovo wedi Fundo Riolito neo.

L'elemento doccia a filo pavimento si presenta ora con tre novità che assicurano plusvalore sia a livello estetico che di tecnica di installazione: canaletta di scarico adiacente alla parete, pendenza interamente continua fino alla canaletta e ancora più flessibilità di adattamento alle diverse situazioni di spazio.

Il nuovo Fundo Riolito neo viene fornito non solo in numerose versioni di formato, ma anche, a scelta, con canaletta lunga o corta. In particolare la canaletta corta aumenta ulteriormente la flessibilità nel taglio a misura e consente di adattare l'elemento per pavimento alla specifica situazione spaziale e dimensionale.

Indipendentemente dalla versione scelta, si può contare al 100% sugli eccezionali vantaggi di questo sistema completo dei relativi scarichi e dei profili terminali e inclinati adatti.

Grazie a un nuovo scarico più snello di forma ovale, la canaletta di scarico del nuovo Fundo Riolito neo è ora davvero vicinissima alla parete. Anche in questo caso la posa di piastrelle di grande formato può avvenire quasi senza fughe.

La regolazione dell'altezza della canaletta è stata integrata direttamente nella rispettiva copertura. Una novità che assicura tra l'altro una pulizia facile.

Inoltre anche il nuovo Fundo Riolito neo può essere montato in modo semplice e sicuro così come il già noto Fundo Riolito.

Il nuovo wedi Fundo Riolito neo – innovazione con plusvalore.

Potete trovare tutti i vantaggi in sintesi

Caratteristiche tecniche Fundo Riolito neo

In caso di isolamento anticalpestio nel pavimento, tale isolamento deve essere montato sotto wedi Fundo, prevedendo inoltre una banda d'isolamento perimetrale: struttura in caso di utilizzo dell'isolamento anticalpestio Nonstep Plan. In alternativa è possibile utilizzare film in polietilene omologati.

Gli elementi per pavimento Fundo Riolito neo possono essere ridotti sul posto, osservando sempre la geometria degli elementi.
Percorribile con sedia a rotelle a partire dalle dimensioni minime delle piastrelle 50 x 50 mm
Mosaico in vetro a partire dalle dimensioni minime 20 x 20 mm
Altezze min. della struttura in funzione dello scarico:
Scarico orizzontale, DN 50
Scarico verticale, DN 50
Scarico orizzontale, Mini Max, DN 40

130 mm
50 mm
97 mm
Pendenza della superficie (dallo spigolo esterno del pannello pavimento Fundo
fino allo spigolo esterno dell'apertura dello scarico)
≥ 2,4 %
Materiale XPS
Resistenza alla compressione per carichi permanenti (50 anni) con compressione ≤ 2% EN 1606 0,08 N/mm2
Resistenza alla compressione con compressione del 10% EN 826 0,25 N/mm2
Conduttività termica EN 13164 0,036 W/mK
Densità apparente EN 1602 32 kg/m3
Limiti di temperatura -50°C / +75°C
Reazione al fuoco EN 13501-1 E
Ermeticità all'acqua testata con 1,5 bar

Misure prodotto

N. ordinazione Denominazione Dimensioni esterne: lungh. x largh. x alt., canaletta
075100001 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, rettangolare 1200 x 800 x 50 mm,
700 mm
075100004 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, rettangolare 1200 x 900 x 50 mm,
800 mm
075100008 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, rettangolare 1200 x 1000 x 50 mm,
900 mm
075100033 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, rettangolare 1400 x 900 x 50 mm,
700 mm
075100034 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, rettangolare 1600 x 1000 x 50 mm,
800 mm
075100005 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, rettangolare 1800 x 900 x 60 mm,
800 mm
075100003 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, quadrato 900 x 900 x 50 mm,
800 mm
075100031 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, quadrato, canaletta corta 900 x 900 x 50 mm,
300 mm
075100032 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, quadrato 1000 x 1000 x 50 mm,
800 mm
075100010 Elemento per pavimento con scarico a canaletta, quadrato 1200 x 1200 x 50 mm,
1100 mm

  • Nell’edilizia privata
  • In edifici pubblici e in ambienti di lavoro secondo DIN 18040 parte 1
  • In abitazioni senza barriere architettoniche DIN 18040 parte 2 (osservare le disposizioni per dimensioni minime delle piastrelle in previsione di carico con sedia a rotelle, vedere Caratteristiche tecniche)
  • Come impermeabilizzante per la muratura in collegamento con rivestimenti in piastrelle e lastre di classe di sollecitazione A0, A e B (pavimenti a sollecitazione media in interni non sottoposti a spinta idrostatica; pavimenti sollecitati direttamente in ambienti a contatto molto frequente o prolungato con acqua industriale e di pulizia, nonché di pavimenti di vasche in interni ed esterni che vengono riempite di acqua con caratteristiche di acqua potabile).

Articolo obbligatorio

Articolo opzionale