wedi GmbH

Dichiarazione di tutela dei dati

Grazie per l’interesse dimostrato per la nostra azienda. La tutela dei dati riveste particolare importanza per la direzione di wedi GmbH. Di regola è possibile utilizzare le pagine internet di wedi GmbH senza immettere alcun dato personale. Se un interessato desidera però impiegare determinati servizi offerti sul sito internet della nostra impresa, potrebbe risultare necessario il trattamento dei suoi dati personali. Normalmente richiediamo il consenso dell'interessato se è necessario trattare i suoi dati personali e se per tale trattamento non sussiste una base giuridica.

Il trattamento di dati personali, quali per es. nome, indirizzo, indirizzo e-mail o numero di telefono dell'interessato, viene sempre eseguito nel rispetto del Regolamento generale sulla protezione dei dati e delle disposizioni in materia di tutela dei dati specifiche del paese e valide per wedi GmbH. Con questa dichiarazione di tutela dei dati, la nostra azienda desidera informare il pubblico sulla natura, l'ambito di applicazione, l'entità e la finalità dei dati personali che raccogliamo, impieghiamo e trattiamo. Inoltre con questa dichiarazione di tutela dei dati gli interessati vengono informati circa i diritti di cui godono.

In qualità di titolare del trattamento, wedi GmbH mette in atto numerose misure tecniche e organizzative per garantire una tutela per quanto possibile completa dei dati personali trattati attraverso questo sito internet. La trasmissione di dati tramite internet può tuttavia sempre presentare carenze in termini di sicurezza e pertanto non può essere garantita una protezione assoluta. Per questo motivo ogni interessato è libero di trasmetterci i suoi dati personali anche attraverso canali alternativi, per esempio per telefono.

1. Definizioni
La dichiarazione di tutela dei dati di wedi GmbH si basa sui termini impiegati dall'organismo europeo di regolamentazione nell'adozione del Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD). La nostra dichiarazione di tutela dei dati deve essere facile da leggere e da comprendere, sia per il pubblico che per i nostri clienti e partner di affari. Per garantire che sia così vorremmo per prima cosa spiegare i termini impiegati.
In questa dichiarazione di tutela de dati impieghiamo, tra gli altri, i seguenti termini:

a) Dati personali
Dati personali sono tutte le informazioni riguardanti una persona fisica identificata o identificabile (di seguito detta "interessato"). Si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

b) Interessato
Interessato è ogni persona fisica identificata o identificabile, i cui dati personali vengono trattati dal titolare del trattamento.

c) Trattamento
Trattamento è qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

d) Limitazione di trattamento
La limitazione di trattamento è il contrassegno dei dati personali conservati con l'obiettivo di limitarne il trattamento in futuro.

e) Profilazione
La profilazione è qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell'utilizzo di tali dati personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l'affidabilità, il comportamento, l'ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica.

f) Pseudonimizzazione
La pseudonimizzazione è il trattamento dei dati personali in modo tale che i dati personali non possano più essere attribuiti a un interessato specifico senza l'utilizzo di informazioni aggiuntive, a condizione che tali informazioni aggiuntive siano conservate separatamente e soggette a misure tecniche e organizzative intese a garantire che tali dati personali non siano attribuiti a una persona fisica identificata o identificabile.

g) Titolare o titolare del trattamento
Titolare o titolare del trattamento è la persona fisica o giuridica, l'autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e gli strumenti del trattamento di dati personali. Quando le finalità e i mezzi di tale trattamento sono determinati dal diritto dell'Unione o dal diritto degli Stati membri, il titolare del trattamento o i criteri specifici applicabili alla sua designazione possono essere stabiliti dal diritto dell'Unione o dal diritto degli Stati membri.

h) Responsabile del trattamento
Responsabile del trattamento è la persona fisica o giuridica, l'autorità pubblica, il servizio o altro organismo che elabora dati personali per conto del titolare del trattamento.

i) Destinatario
Destinatario è la persona fisica o giuridica, l'autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi. Non sono tuttavia considerate destinatari le
autorità alle quali i dati possono essere comunicati nell'ambito di una missione d'inchiesta specifica conformemente al diritto dell'Unione o al diritto degli Stati membri.

j) Terzi
Terzi sono la persona fisica o giuridica, l'autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l'interessato, il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e le persone autorizzate all'elaborazione dei dati personali sotto l'autorità diretta del titolare o del responsabile del trattamento.

k) Consenso
Il consenso è qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell'interessato con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento;

2. Nome e indirizzo del titolare del trattamento
Titolare del trattamento ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati e altre leggi di tutela dei dati valide negli Stati membri dell'Unione europea e altre disposizioni con carattere di diritto di tutela dei dati è:

wedi GmbH
Hollefeldstrasse 51
48282 Emsdetten
Germania
Tel.: +49 (0)2572 156-0
E-mail: info@wedi.de
Sito web: www.wedi.de

3. Nome e indirizzo del responsabile della protezione dei dati
Ogni interessato può rivolgersi in qualsiasi momento direttamente al nostro responsabile della protezione dei dati per ogni domanda o suggerimento in relazione alla tutela dei dati.

wedi GmbH
Responsabile della protezione dei dati
Hollefeldstrasse 51
48282 Emsdetten
Germania
E-mail: datenschutz@wedi.de

4. Cookie
Le pagine internet di wedi GmbH impiegano cookie. I cookie sono file di testo che vengono collocati e salvati nel sistema di un computer tramite un browser internet.
Numerosi siti internet e server impiegano cookie. Molti cookie contengono un cosiddetto ID del cookie, cioè un identificativo univoco del cookie. Si tratta di una serie di caratteri che consentono di assegnare pagine internet e server al browser internet specifico in cui è stato salvato il cookie. Ciò permette alle pagine internet e ai server visitati di distinguere il singolo browser dell'interessato da altri browser internet che contengono altri cookie. Un determinato browser internet può essere riconosciuto e identificato tramite l'ID univoco del cookie.

Impiegando cookie, wedi GmbH può semplificare l'uso dei servizi offerti agli utenti del suo sito in un modo che altrimenti non sarebbe possibile.

Con un cookie è possibile ottimizzare le informazioni e le offerte per gli utenti del nostro sito internet. Come già accennato, i cookie ci permettono di riconoscere gli utenti del sito internet. Il motivo di questa funzione di riconoscimento è quello di semplificare l'uso del sito internet per gli utenti. L'utente di un sito internet che impiega cookie, per esempio, non deve immettere di nuovo i suoi dati di accesso ogni volta che accede al sito, perché questa operazione viene effettuata dal sito internet e dal cookie salvato sul sistema del computer dell'utente. Un altro esempio è il cookie di un carrello nello shop online. Lo shop online si ricorda degli articoli che il cliente ha messo nel carrello virtuale tramite un cookie.

L'interessato può impedire in qualsiasi momento e quindi opporsi in modo permanente alla memorizzazione di cookie tramite il nostro sito internet impostando in modo corrispondente il browser internet impiegato. Inoltre i cookie già collocati possono essere cancellati in ogni momento con il browser internet o un altro programma software. Tutti i comuni browser internet lo consentono. Se l'interessato disattiva la memorizzazione dei cookie nel browser internet che impiega, in determinati casi potrebbe non essere possibile utilizzare completamente tutte le funzioni del nostro sito web.

5. Rilevamento di dati e informazioni generali
Il sito internet di wedi GmbH rileva una serie di dati e informazioni generali ad ogni accesso da parte di un interessato o di un sistema automatizzato. Questi dati e queste informazioni generali vengono memorizzati nei file log del server. Possono essere rilevati (1) i tipi e le versioni dei browser impiegati, (2) il sistema operativo utilizzato dal sistema che effettua l'accesso, (3) il sito internet a partire dal quale il sistema che effettua l'accesso arriva al nostro sito internet (il cosiddetto "referrer"), (4) i sottositi del nostro sito internet a cui accede il sistema che effettua l'accesso, (5) la data e l'ora dell'accesso al sito internet, (6) l'indirizzo del protocollo internet (indirizzo IP), (7) l'Internet Service Provider del sistema che effettua l'accesso (8) altri dati e informazioni simili che servono alla difesa nel caso di attacchi ai nostri sistemi di tecnologia delle informazioni.

Impiegando questi dati e queste informazioni generali wedi GmbH non risale all'identità dell'interessato. Queste informazioni servono, piuttosto, a (1) fornire correttamente i contenuti del nostro sito internet, (2) ottimizzare i contenuti del nostro sito internet e la relativa pubblicità, (3) garantire il funzionamento a lungo termine dei nostri sistemi di tecnologia delle informazioni e della tecnologia alla base del nostro sito internet e (4) a fornire alle autorità giudiziarie le informazioni necessarie per un'azione penale nel caso di un attacco informatico. Questi dati e queste informazioni rilevati in forma anonima vengono quindi valutati da wedi GmbH da un lato a fini statistici e dall'altro con l'obiettivo di migliorare la tutela e la sicurezza dei dati nella nostra impresa per garantire infine un livello di tutela ottimale per i dati personali che trattiamo. I dati anonimi dei file log dei server vengono conservati separatamente da tutti i dati personali indicati da un interessato.

6. Registrazione sul nostro sito internet
L'interessato ha la possibilità di registrarsi sul sito internet del titolare del trattamento indicando alcuni dati personali. Dalla rispettiva maschera di immissione impiegata per la registrazione risulta quali dati personali vengano trasmessi al titolare del trattamento. I dati personali immessi dall'interessato vengono raccolti e conservati esclusivamente per l'uso interno da parte del titolare del trattamento e per finalità proprie. Il titolare del trattamento può effettuare la trasmissione a uno o più responsabili del trattamento, per esempio a un servizio di recapito pacchi, che impieghino a loro volta i dati personali esclusivamente per un uso interno assimilabile a quello del titolare del trattamento.

Con la registrazione al sito internet del titolare del trattamento, inoltre, vengono memorizzati l'indirizzo IP assegnato all'interessato dall'Internet Service Provider (ISP) e la data e l'ora della registrazione. Questi dati vengono conservati perché solo in questo modo è possibile impedire un abuso dei nostri servizi e perché, se necessario, questi dati permettono di chiarire eventuali reati commessi. In questo senso la conservazione dei dati è necessaria per la tutela del titolare del trattamento. Di regola questi dati non vengono trasmessi a terzi, nella misura in cui non sussista un obbligo di trasmissione per legge o se la trasmissione serve per un'azione penale.

La registrazione dell'interessato con l'indicazione volontaria di dati personali serve al titolare del trattamento per offrire all'interessato contenuti o servizi che, data la loro natura, possono essere offerti solo a utenti registrati. Gli utenti registrati sono liberi di modificare in qualsiasi momento i dati personali indicati durante la registrazione o ad ottenerne la completa cancellazione dalla raccolta di dati memorizzati del titolare del trattamento.
Il titolare del trattamento fornisce in qualsiasi momento a ogni interessato, su richiesta, informazioni su quali dati personali che lo riguardano siano conservati. Inoltre il titolare del trattamento rettifica o cancella i dati personali su richiesta o segnalazione dell'interessato, nella misura in cui ciò non contrasti con gli obblighi di conservazione di legge. In questo contesto tutti i collaboratori del titolare del trattamento sono a disposizione dell'interessato come persone di contatto.

7. Abbonamento alla nostra newsletter
Nel sito internet di wedi GmbH viene offerta agli utenti la possibilità di abbonarsi alla newsletter della nostra impresa. Dalla maschera di immissione impiegata per l'abbonamento alla newsletter risulta quali dati personali vengano trasmessi al titolare del trattamento.

A intervalli regolari wedi GmbH fornisce informazioni a clienti e partner d'affari sulle offerte dell'impresa tramite una newsletter. In linea di massima la newsletter dell'impresa può essere ricevuta dall'interessato soltanto se (1) l'interessato dispone di un indirizzo e-mail valido e (2) l'interessato effettua la registrazione per l'invio della newsletter. Per motivi giuridici viene inviata un'e-mail di conferma con la procedura di adesione "Double Opt-In" all'indirizzo e-mail indicato la prima volta dall'interessato per l'invio della newsletter. L'e-mail di conferma serve a controllare se il titolare dell'indirizzo e-mail, in qualità di interessato, ha autorizzato la ricezione della newsletter.
Con l'iscrizione alla newsletter memorizziamo inoltre l'indirizzo IP assegnato dall'Internet Service Provider (ISP) al sistema del computer dell'interessato impiegato al momento dell'iscrizione e la data e l'ora dell'iscrizione. Questi dati devono essere raccolti per poter ricostruire in un momento successivo un (eventuale) abuso dell'indirizzo e-mail di un interessato e servono quindi alla tutela giuridica del titolare del trattamento.

I dati personali raccolti nell'ambito dell'iscrizione alla newsletter vengono impiegati esclusivamente per l'invio della nostra newsletter. Inoltre gli abbonati alla newsletter potrebbero ricevere informazioni per e-mail, qualora fosse necessario per fornire il servizio di newsletter o per la relativa registrazione, come per es. nel caso di modifiche all'offerta della newsletter o di cambiamenti nelle condizioni tecniche. I dati personali raccolti nel quadro del servizio di newsletter non vengono trasmessi a terzi. L'interessato può disdire in qualsiasi momento l'abbonamento alla newsletter. Anche il consenso alla memorizzazione dei dati personali dichiaratoci dall'interessato per l'invio della newsletter può essere revocato in qualsiasi momento. Per la revoca del consenso ogni newsletter presenta il link relativo. Inoltre sussiste la possibilità di disdire in qualsiasi momento l'invio della newsletter anche direttamente nel sito internet del titolare del trattamento oppure di dargliene comunicazione in altro modo.

8. Tracciamento della newsletter
Le newsletter di wedi GmbH contengono cosiddetti pixel di tracciamento. Un pixel di tracciamento è una grafica in miniatura che viene integrata nelle e-mail inviate in formato HTML per permettere la registrazione e l'analisi dei file log. In questo modo è possibile effettuare una valutazione statistica del successo o dell'insuccesso delle campagne di marketing online. Sulla base del pixel di tracciamento integrato wedi GmbH può rilevare se e quando un'e-mail venga aperta da un interessato e quali tra i link in essa contenuti vengano richiamati.
I dati personali raccolti con tali pixel di tracciamento contenuti nelle newsletter vengono conservati e analizzati dal titolare del trattamento per ottimizzare l'invio della newsletter e adeguare il contenuto delle future newsletter agli interessi dell'interessato. Tali dati personali non vengono trasmessi a terzi. Gli interessati hanno in qualsiasi momento il diritto di revocare la dichiarazione di consenso rilasciata separatamente al riguardo tramite la procedura di adesione "Double Opt-In". Dopo la revoca tali dati personali vengono cancellati dal titolare del trattamento. Una disdetta della ricezione della newsletter viene interpretata automaticamente da wedi GmbH come una revoca.

9. Possibilità di contatto tramite il sito internet
Il sito internet di wedi GmbH, sulla base delle disposizioni di legge, contiene informazioni che permettono di contattare rapidamente la nostra impresa tramite i canali elettronici e di comunicare direttamente con noi e comprende quindi anche un indirizzo generale di cosiddetta posta elettronica (un indirizzo e-mail). Qualora un interessato si metta in contatto con il titolare del trattamento per e-mail o tramite un modulo di contatto, i dati personali trasmessi dall'interessato vengono memorizzati automaticamente. Tali dati personali trasmessi su base volontaria dall'interessato al titolare del trattamento vengono memorizzati a fini di elaborazione o per mettersi in contatto con l'interessato. Questi dati personali non vengono trasmessi a terzi.

10. Cancellazione e blocco di routine di dati personali
Il titolare del trattamento tratta e conserva i dati personali dell'interessato solo per il periodo necessario al raggiungimento della finalità della memorizzazione o solo nella misura in cui ciò sia previsto dall'organismo europeo di regolamentazione o da altro legislatore tramite leggi e prescrizioni a cui il titolare del trattamento è soggetto.

Se la finalità della conservazione non esiste più o il periodo di conservazione prescritto dall'organismo europeo di regolamentazione o da altro legislatore competente scade, i dati personali vengono cancellati o bloccati di routine secondo le prescrizioni di legge.

11. Diritti dell'interessato
a) Diritto di conferma
Ogni interessato ha il diritto, previsto dall'organismo europeo di regolamentazione, di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano. Se un interessato desidera avvalersi di questo diritto di conferma può rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

b) Diritto di accesso
Ogni interessato dal trattamento di dati personali ha il diritto, previsto dall'organismo europeo di regolamentazione, di ottenere in qualsiasi momento e gratuitamente dal titolare del trattamento informazioni sui dati personali che lo riguardano e una copia di queste informazioni. Inoltre l'organismo europeo di regolamentazione ha riconosciuto il diritto dell'interessato di ottenere accesso alle seguenti informazioni:
- le finalità del trattamento
- le categorie di dati personali in questione
- i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali
- quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo
- l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento
- il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo
- qualora i dati personali non siano stati ottenuti presso l'interessato: tutte le informazioni disponibili sulla loro origine
- l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4 del RGPD, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato
Inoltre l'interessato ha il diritto di essere informato se i dati personali sono stati trasferiti a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale. In questo caso l'interessato ha per il resto il diritto di essere informato dell'esistenza di garanzie adeguate in connessione a tale trasferimento.
Se un interessato desidera avvalersi di questo diritto di accesso ha la facoltà di rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

c) Diritto di rettifica
Ogni interessato dal trattamento di dati personali ha il diritto, previsto dall'organismo europeo di regolamentazione, di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Inoltre l'interessato ha il diritto, tenuto conto delle finalità del trattamento, di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
Se un interessato desidera avvalersi di questo diritto di rettifica può rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

d) Diritto alla cancellazione (diritto all'oblio)
Ogni interessato dal trattamento di dati personali ha il diritto, previsto dall'organismo europeo di regolamentazione, di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo, se sussiste uno dei motivi seguenti e se il trattamento non è necessario:
- i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
- l'interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all'articolo 6, paragrafo 1, lettera a) del RGPD, o all'articolo 9, paragrafo 2, lettera a) del RGPD, e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
- l'interessato si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1 del RGPD, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 2 del RGPD;
- i dati personali sono stati trattati illecitamente;
- i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dal diritto dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
- i dati personali sono stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della società dell'informazione di cui all'articolo 8, paragrafo 1 del RGPD.
Se sussiste uno dei suddetti motivi e un interessato desidera richiedere la cancellazione dei suoi dati personali conservati presso wedi GmbH, può rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore del titolare del trattamento. Il collaboratore di wedi GmbH provvederà affinché la procedura di cancellazione venga effettuata prontamente.
Se i dati personali sono stati resi pubblici da wedi GmbH e la nostra impresa, in qualità di titolare del trattamento, è obbligata a cancellarli ai sensi dell'articolo 17 paragrafo 1 del RGPD del RGPD, allora wedi GmbH, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione, adotta le misure ragionevoli, anche di tipo tecnico, per informare altri titolari del trattamento che stanno trattando tali dati personali resi pubblici circa la richiesta dell'interessato che anche questi soggetti cancellino qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali, nella misura in cui non ne sia necessario il trattamento. Il collaboratore di wedi GmbH prenderà tutte le misure necessarie per il singolo caso.

e) Diritto di limitazione di trattamento
Ogni interessato dal trattamento di dati personali ha il diritto, previsto dall'organismoe europeo di regolamentazione, di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
- l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
- il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
- benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
- l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1 del RGPD, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
Se ricorre una delle suddette ipotesi e un interessato desidera ottenere la limitazione del trattamento dei suoi dati personali conservati presso wedi GmbH, può rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore del titolare del trattamento. Il collaboratore di wedi GmbH provvederà alla limitazione del trattamento.

f) Diritto alla portabilità dei dati
Ogni interessato dal trattamento di dati personali ha il diritto, previsto dall'organismo europeo di regolamentazione, di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti dall'interessato a un titolare del trattamento. Ha inoltre il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento che li ha forniti qualora il trattamento si basi sul consenso ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera a) del RGPD, o dell'articolo 9, paragrafo 2, lettera a) del RGPD, o su un contratto ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera b) del RGPD e se il trattamento non è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento.
Inoltre nell'esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma dell'articolo 20 paragrafo 1 del RGPD, l'interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile e nella misura in cui ciò non leda i diritti e le libertà altrui.
L'interessato può rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore di wedi GmbH per esercitare il diritto alla portabilità dei dati.

g) Diritto di opposizione al trattamento
Ogni interessato dal trattamento di dati personali ha il diritto, previsto dall'organismo europeo di regolamentazione, di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f) del RGPD,. Ciò vale anche per la profilazione sulla base di tali disposizioni.
In caso di opposizione al trattamento, wedi GmbH si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali ad eccezione del caso in cui ci sia possibile dimostrare l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
Se wedi GmbH tratta i dati personali per finalità di marketing diretto, l'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tale tipo di pubblicità, Ciò vale anche per la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. Qualora l'interessato si opponga nei confronti di wedi GmbH al trattamento per finalità di marketing diretto, wedi GmbH cesserà di trattare i dati personali per tali finalità.

Inoltre, qualora i dati personali siano trattati da wedi GmbH a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell'articolo 89, paragrafo 1 del RGPD, l'interessato, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguarda, ad eccezione del caso in cui il trattamento sia necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico.
L'interessato può rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore di wedi GmbH per esercitare il diritto di opposizione al trattamento. Inoltre l'interessato ha la possibilità, nel contesto dell'utilizzo di servizi della società dell'informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, di esercitare il diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.

h) Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione
Ogni interessato dal trattamento di dati personali ha il diritto, previsto dall'organismo europeo di regolamentazione, di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, nella misura in cui tale decisione (1) non sia necessaria per la conclusione o l'esecuzione di un contratto tra l'interessato e il titolare del trattamento, oppure (2) non sia autorizzata dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento, che precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell'interessato, oppure (3) non si basi sul consenso esplicito dell'interessato.
Se la decisione (1) è necessaria per la conclusione o l'esecuzione di un contratto tra l'interessato e il titolare del trattamento o (2) si basa sul consenso esplicito dell'interessato, wedi GmbH attua misure appropriate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell'interessato, almeno il diritto di ottenere l'intervento umano da parte del titolare del trattamento, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione.
Se un interessato desidera avvalersi di diritti connessi al processo decisionale automatizzato può rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

i) Diritto di revoca della dichiarazione di consenso ai sensi del diritto della tutela dei dati
Ogni interessato dal trattamento di dati personali ha il diritto, previsto dall'organismo europeo di regolamentazione, di revocare in qualsiasi momento l'eventuale consenso dato al trattamento dei dati personali.
Se un interessato desidera avvalersi del diritto di revoca della dichiarazione di consenso può rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore del titolare del trattamento.

12. Tutela dei dati per domande di assunzione nella procedura di candidatura
Il titolare del trattamento raccoglie e tratta i dati personali dei candidati per dare corso al processo di candidatura. Il trattamento può avvenire anche con mezzi elettronici. Ciò accade, in particolare, se un candidato trasmette al titolare del trattamento la sua domanda di candidatura con mezzi elettronici, per esempio per e-mail o tramite un modulo web presente sul sito internet. Se il titolare del trattamento conclude un contratto di assunzione con un candidato, i dati trasmessi vengono conservati nel rispetto delle disposizioni di legge per finalità connesse al rapporto di impiego. Se il titolare del trattamento non conclude un contratto di assunzione con il candidato, la domanda di candidatura viene cancellata automaticamente dopo due mesi dalla comunicazione della decisione della mancata accettazione, nella misura in cui la cancellazione non si opponga ad altri interessi legittimi del titolare del trattamento. Altri interessi legittimi sono in questo caso, per esempio, l'onere della prova in un procedimento secondo la Legge [ted.] generale sulla parità di trattamento.

13. Disposizioni in materia di tutela dei dati per l'impiego e l'uso di Facebook
Il titolare del trattamento ha integrato componenti di Facebook nel sito internet dell'impresa. Facebook è un social network,
cioè un luogo di incontro sociale su internet, una comunità online che solitamente permette agli utenti di comunicare tra loro e interagire nello spazio virtuale. Un social network può servire da piattaforma per lo scambio di opinioni ed esperienze o consentire alla comunità virtuale di fornire informazioni personali o aziendali. Facebook permette agli utenti del social network anche di creare profili privati, caricare foto e creare una rete di collegamento tramite le domande d'amicizia.

La società che gestisce Facebook è Facebook, Inc., 1 Hacker Way, Menlo Park, CA 94025, USA. Per chi non vive negli Stati Uniti o in Canada, il titolare del trattamento dei dati personali è Facebook Ireland Ltd., 4 Grand Canal Square, Grand Canal Harbour, Dublino 2, Irlanda.

Ogni volta che un interessato richiama una delle singole pagine del nostro sito web, gestita dal titolare del trattamento e nella quale è stato integrato un componente Facebook (plug-in di Facebook), tale componente fa automaticamente in modo che il browser internet del sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato scarichi una rappresentazione grafica del relativo componente Facebook. È possibile richiamare una panoramica generale di tutti i plug-in di Facebook al link https://developers.facebook.com/docs/plugins/?locale=de_DE. Nel quadro di questa procedura tecnica Facebook viene informato su quale sottosito specifico abbia visitato l'interessato nel nostro sito internet.

Se l'interessato ha anche effettuato contemporaneamente il login a Facebook, ogni volta che naviga sul nostro sito internet e per tutta la durata della navigazione Facebook rileva quale sottosito specifico venga visitato dall'interessato nel nostro sito internet. Queste informazioni vengono inoltre raccolte dal componente Facebook e assegnate direttamente al relativo account Facebook dell'interessato. Se l'interessato aziona uno dei pulsanti Facebook integrati nel nostro sito internet, per es. il pulsante "Mi piace", o lascia un commento, Facebook assegna queste informazioni all'account utente personale Facebook dell'interessato e conserva questi dati personali.
Facebook viene sempre informato tramite il relativo componente che l'interessato ha visitato il nostro sito internet una volta effettuato il login a Facebook e con la sessione ancora attiva; ciò avviene indipendentemente dal fatto se l'interessato clicchi o meno sul componente Facebook.

 Se l'interessato non desidera la trasmissione di queste informazioni a Facebook può impedirla effettuando il logout dall'account di Facebook prima di accedere al nostro sito internet.
La normativa sui dati pubblicata da Facebook, che può essere richiamata al link https://de-de.facebook.com/about/privacy/, fornisce informazioni sulla raccolta, il trattamento e l'impiego dei dati personali da parte di Facebook. In essa è anche spiegato quali possibilità di impostazione siano offerte da Facebook per proteggere la privacy. Sono disponibili inoltre diverse applicazioni che permettono di impedire la trasmissione di dati a Facebook. L'interessato può impiegare quindi tali applicazioni per impedire la trasmissione di dati a Facebook.

14. Disposizioni in materia di tutela dei dati per l'impiego e l'uso Google Analytics (con funzione di anonimizzazione)
Il titolare del trattamento ha integrato nel sito internet componenti di Google Analytics (con funzione di anonimizzazione). Google Analytics è un servizio di analisi web. L'analisi web consiste nel rilevamento, nella raccolta e nell'analisi di dati sul comportamento dei visitatori di siti internet. Un servizio di analisi web registra, tra le altre cose, anche dati sul sito internet dal quale un interessato è arrivato a un determinato sito internet (il cosiddetto "referrer"), sui sottositi del sito internet a cui accede e anche quanto spesso e quanto a lungo visiti un determinato sottosito. L'analisi web viene impiegata soprattutto per ottimizzare il sito internet e per un'analisi costi-benefici della pubblicità in internet.

La società che gestisce il componente Google Analytics è Google Inc., 1600 Amphitheatre Pkwy, Mountain View, CA 94043-1351, USA.

Il titolare del trattamento impiega l'analisi web di Google Analytics con l'aggiunta del codice "_gat._anonymizeIp". L'aggiunta di questo codice fa sì che l'indirizzo IP della connessione internet dell'interessato venga abbreviato e reso anonimo da Google se l'accesso alle nostre pagine internet avviene da uno Stato membro dell'Unione europea o da uno degli Stati aderenti all'accordo sullo Spazio economico europeo.

La finalità del componente Google Analytics è analizzare i flussi di visitatori sul nostro sito internet. Google impiega i dati e le informazioni ricavate, tra le altre cose, anche per analizzare l'impiego del nostro sito internet, per creare rapporti online per noi che illustrino le attività svolte sulle nostre pagine internet e per fornire altri servizi collegati all'utilizzo del nostro sito internet.

Google Analytics colloca un cookie nel sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato. Abbiamo già spiegato prima cosa siano i cookie. Collocando il cookie Google è abilitato ad analizzare l'impiego del nostro sito internet. Ogni volta che un interessato richiama una delle singole pagine del nostro sito web, gestita dal titolare del trattamento e nella quale è stato integrato un componente Google Analytics, tale componente fa automaticamente in modo che il browser internet del sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato trasmetta dati a Google per lo svolgimento dell'analisi online. Nel quadro di questa procedura tecnica Google viene informato su dati personali, come per es. l'indirizzo IP dell'interessato, che Google impiega tra le altre cose anche per ricostruire la provenienza del visitatore e i suoi clic, permettendo quindi di conteggiare provvigioni.

Con il cookie vengono memorizzate informazioni personali, come per es. l'ora dell'accesso, il luogo a partire dal quale è stato effettuato l'accesso e la frequenza dei richiami del nostro sito internet da parte dell'interessato. Ogni volta che si naviga nelle nostre pagine internet questi dati personali, incluso l'indirizzo IP della connessione internet impiegata dall'interessato, vengono trasmessi a Google negli Stati Uniti d'America Questi dati personali vengono conservati da Google negli Stati Uniti d'America. In determinati casi Google trasmette a terzi i dati personali raccolti tramite la procedura tecnica.

Come precedentemente illustrato, l'interessato può impedire in qualsiasi momento e quindi opporsi in modo permanente alla memorizzazione di cookie tramite il nostro sito internet impostando in modo corrispondente il browser internet impiegato. Impostando in questo modo il browser internet impiegato si impedisce anche che Google collochi cookie nel sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato. Inoltre un cookie già collocato da Google Analytics può essere cancellato in ogni momento attraverso il browser internet o un altro programma software.

L'interessato ha inoltre la possibilità di opporsi al rilevamento dei dati relativi all'impiego di questo sito internet generati da Google Analytics e al loro trattamento da parte di Google e anche di impedire tali procedimenti. A questo fine l'interessato deve scaricare e installare un add on per browser dal link https://tools.google.com/dlpage/gaoptout. L'add on per browser comunica a Google Analytics tramite JavaScript che non devono essere trasmesse informazioni a Google Analytics sulla navigazione nei siti internet. Google considera l'installazione dell'add on per browser come un'opposizione. Se il sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato viene cancellato, formattato o reinstallato in un momento successivo, l'interessato deve installare un'altra volta l'add on per browser per disattivare Google Analytics. L'add on per browser può essere reinstallato o riattivato qualora tale add on per browser venga disinstallato o disattivato dall'interessato o da un'altra persona che rientra nella sua sfera di influenza.

Si possono richiamare ulteriori informazioni e le attuali disposizioni in materia di tutela dei dati di Google ai link https://www.google.de/intl/de/policies/privacy/ e http://www.google.com/analytics/terms/de.html. Google Analytics è illustrato più dettagliatamente a questo link https://www.google.com/intl/de_de/analytics/.

15. Disposizioni in materia di tutela dei dati per l'impiego e l'uso di Google AdWords
Il titolare del trattamento ha integrato nel sito internet Google AdWords. Google AdWords è un servizio di pubblicità tramite internet che consente a gestori di servizi pubblicitari di attivare annunci sia nei risultati del motore di ricerca di Google che nella rete pubblicitaria di Google. Google AdWords permette a un gestore di servizi pubblicitari di definire anticipatamente determinate parole chiave, sulla cui base viene poi visualizzato un annuncio tra i risultati del motore di ricerca di Google esclusivamente se l'utente richiama un risultato della ricerca che è rilevante in base alle parole chiave. Nella rete pubblicitaria di Google gli annunci vengono fatti apparire su siti internet rilevanti per il tema con una distribuzione basata su algoritmi automatici e sulle parole chiave predefinite.

La società che gestisce i servizi di Google AdWords è Google Inc., 1600 Amphitheatre Pkwy, Mountain View, CA 94043-1351, USA.

La finalità di Google AdWords è promuovere il nostro sito internet mostrando sui siti internet di altre aziende e nei risultati del motore di ricerca di Google pubblicità rilevante in base agli interessi degli interessati e inoltre esponendo pubblicità di terzi sul nostro sito internet.

Se un interessato richiama il nostro sito internet a partire da un annuncio di Google, Google colloca nel relativo sistema di tecnologia dell'informazione un cosiddetto cookie di conversione. Abbiamo già spiegato prima cosa siano i cookie. Un cookie di conversione perde la sua validità dopo trenta giorni e non è utilizzato per identificare l'interessato. Se non è ancora scaduto, un cookie di conversione permette di ricostruire se nel nostro sito internet siano stati richiamati determinati sottositi, per es. il carrello di un negozio online. Il cookie di conversione permette a noi e Google di ricostruire se un interessato che sia pervenuto al nostro sito internet tramite un annuncio di AdWords abbia generato del fatturato, cioè abbia completato il processo di acquisto o lo abbia interrotto.

I dati e le informazioni rilevati con il cookie di conversione vengono impiegati da Google per creare statistiche delle visite al nostro sito internet. Poi noi utilizziamo a nostra volta le statistiche delle visite per determinare il numero totale di utenti che sono arrivati a noi tramite AdWords, cioè per determinare il successo o l'insuccesso del relativo annuncio AdWords e ottimizzare i nostri futuri annunci AdWords. Google non trasmette né a noi né ad altri clienti degli annunci pubblicitari di Google AdWords informazioni che ci consentirebbero di identificare l'interessato.

Con il cookie di conversione vengono memorizzate informazioni personali, per es. i siti internet visitati dall'interessato. Ogni volta che si naviga nelle nostre pagine internet, quindi, vengono trasmessi a Google negli Stati Uniti d'America dati personali, incluso l'indirizzo IP del collegamento internet impiegato dall'interessato. Questi dati personali vengono conservati da Google negli Stati Uniti d'America. In determinati casi Google trasmette a terzi i dati personali raccolti tramite la procedura tecnica.

Come precedentemente illustrato, l'interessato può impedire in qualsiasi momento e quindi opporsi in modo permanente alla memorizzazione di cookie tramite il nostro sito internet impostando in modo corrispondente il browser internet impiegato. Impostando in questo modo il browser internet impiegato si impedisce anche che Google collochi un cookie di conversione nel sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato. Inoltre un cookie già collocato da Google Adwords può essere cancellato in ogni momento con il browser internet o un altro programma software.

L'interessato ha anche la possibilità di opporsi alla pubblicità di Google basata sugli interessi. A questo fine l'interessato deve richiamare il link www.google.de/settings/ads da ogni browser internet che impiega ed effettuare lì le impostazioni desiderate.

È possibile richiamare ulteriori informazioni e le attuali disposizioni in materia di tutela dei dati di Google al link https://www.google.de/intl/de/policies/privacy/.

16. Disposizioni in materia di tutela dei dati per l'impiego e l'uso di Instagram
Il titolare del trattamento ha integrato nel sito internet componenti del servizio Instagram. Instagram è un servizio che può essere qualificato come piattaforma audiovisiva e che permette agli utenti di condividere video e foto e inoltre di divulgare questi dati anche in altri social network.

La società che gestisce i servizi di Instagram è Instagram LLC, 1 Hacker Way, Building 14 First Floor, Menlo Park, CA, USA.

Ogni volta che un interessato richiama una delle singole pagine del nostro sito web, gestita dal titolare del trattamento e nella quale è stato integrato un componente Instagram (pulsante Insta), tale componente fa automaticamente in modo che il browser internet del sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato scarichi una rappresentazione grafica del componente Instagram. Nel quadro di questa procedura tecnica Instagram viene informato su quale sottosito specifico abbia visitato l'interessato nel nostro sito internet.

Se l'interessato ha anche effettuato contemporaneamente il login a Instagram, ogni volta che naviga sul nostro sito internet e per tutta la durata della navigazione Instagram rileva quale sottosito specifico venga visitato dall'interessato nel nostro sito internet. Queste informazioni vengono inoltre raccolte dal componente Instagram e assegnate direttamente al relativo account Instagram dell'interessato. Se l'interessato aziona uno dei pulsanti Instagram integrati nel nostro sito internet, i dati e le informazioni trasmesse in questo modo vengono assegnate all'account utente personale Instagram dell'interessato e conservate e trattate da Instagram.

Instagram viene sempre informato tramite il relativo componente se l'interessato che ha anche effettuato il login a Instagram visita il nostro sito internet, non importa se l'interessato clicca o meno sul componente Instagram. Se l'interessato non desidera la trasmissione di queste informazioni a Instagram può impedirla effettuando il logout dall'account di Instagram prima di accedere al nostro sito internet.

È possibile richiamare ulteriori informazioni e le attuali disposizioni in materia di tutela dei dati di Instagram ai link https://help.instagram.com/155833707900388 e https://www.instagram.com/about/legal/privacy/.

17. Disposizioni in materia di tutela dei dati per l'impiego e l'uso di LinkedIn
Il titolare del trattamento ha integrato nel sito internet componenti di LinkedIn Corporation. LinkedIn è un social network basato su internet che permette all'utente di mantenere le relazioni commerciali già esistenti e avviare nuovi contatti. LinkedIn è impiegato da oltre 400 milioni di utenti registrati in oltre 200 paesi ed è quindi attualmente la maggior piattaforma per rapporti commerciali e uno dei siti internet più visitati al mondo.

La società che gestisce LinkedIn è LinkedIn Corporation, 2029 Stierlin Court Mountain View, CA 94043, USA. Responsabile per le questioni connesse alla tutela dei dati al di fuori degli Stati Uniti è LinkedIn Ireland, Privacy Policy Issues, Wilton Plaza, Wilton Place, Dublino 2, Irlanda.

Ogni volta che si richiama una delle nostre pagine internet dotata di un componente LinkedIn (plug-in di LinkedIn), tale componente fa sì che il browser impiegato dall'interessato scarichi una rappresentazione grafica del componente LinkedIn. È possibile richiamare ulteriori informazioni sui plug-in di LinkedIn al link https://developer.linkedin.com/plugins. Nel quadro di questa procedura tecnica LinkedIn viene informato su quale sottosito specifico abbia visitato l'interessato nel nostro sito internet.

Se l'interessato ha anche effettuato contemporaneamente il login a LinkedIn, ogni volta che naviga sul nostro sito internet e per tutta la durata della navigazione LinkedIn rileva quale sottosito specifico venga visitato dall'interessato nel nostro sito internet. Queste informazioni vengono inoltre raccolte dal componente LinkedIn e assegnate direttamente al relativo account LinkedIn dell'interessato. Se l'interessato aziona uno dei pulsanti LinkedIn integrati nel nostro sito internet, LinkedIn assegna queste informazioni all'account utente personale LinkedIn dell'interessato e conserva questi dati personali.

LinkedIn viene sempre informato tramite il relativo componente se l'interessato che ha anche effettuato il login a LinkedIn visita il nostro sito internet, non importa se l'interessato clicca o meno sul componente LinkedIn. Se l'interessato non desidera la trasmissione di queste informazioni a LinkedIn può impedirla effettuando il logout dall'account di LinkedIn prima di accedere al nostro sito internet.

LinkedIn permette al link https://www.linkedin.com/psettings/guest-controls di disdire tutti i messaggi e-mail, gli SMS o gli annunci e di gestire le impostazioni degli annunci. LinkedIn impiega inoltre partner come Quantcast, Google Analytics, BlueKai, DoubleClick, Nielsen, Comscore, Eloqua e Lotame, che possono collocare cookie. Si possono rifiutare i cookie al sito https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy. Si possono richiamare le attuali disposizioni in materia di tutela dei dati di LinkedIn al link https://www.linkedin.com/legal/privacy-policy. Si può richiamare la policy sui cookie di LinkedIn al link https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy.

18. Disposizioni in materia di tutela dei dati per l'impiego e l'uso di Twitter
Il titolare del trattamento ha integrato nel sito internet componenti di Twitter. Twitter è un servizio di microblogging in diverse lingue e accessibile al pubblico, in cui gli utenti possono pubblicare e divulgare cosiddetti "tweet", cioè messaggi brevi con un limite massimo di 280 caratteri. Questi brevi messaggi possono essere richiamati da tutti, cioè anche da persone che non sono registrate su Twitter. I tweet vengono inoltre mostrati ai cosiddetti "follower" del relativo utente. I follower sono altri utenti di twitter che seguono i tweet di un determinato utente. Twitter permette inoltre di rivolgersi a un pubblico molto ampio tramite l'utilizzo di hashtag, collegamenti o retweet.

La società che gestisce Twitter è Twitter, Inc., 1355 Market Street, Suite 900, San Francisco, CA 94103, USA.

Ogni volta che un interessato richiama una delle singole pagine del nostro sito web, gestita dal titolare del trattamento e nella quale è stato integrato un componente Twitter (pulsante Twitter), tale componente fa automaticamente in modo che il browser internet del sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato scarichi una rappresentazione grafica del relativo componente Twitter. È possibile richiamare ulteriori informazioni sui pulsanti Twitter al link https://about.twitter.com/de/resources/buttons. Nel quadro di questa procedura tecnica Twitter viene informato su quale sottosito specifico abbia visitato l'interessato nel nostro sito internet. La finalità dell'integrazione del componente Twitter è permettere ai nostri utenti di divulgare i contenuti di questo sito internet, aumentandone la notorietà nel mondo digitale e quindi il numero di visitatori.

Se l'interessato ha anche effettuato contemporaneamente il login a Twitter, ogni volta che naviga sul nostro sito internet e per tutta la durata della navigazione Twitter rileva quale sottosito specifico venga visitato dall'interessato nel nostro sito internet. Queste informazioni vengono inoltre raccolte dal componente Twitter e assegnate direttamente al relativo account Twitter dell'interessato. Se l'interessato aziona uno dei pulsanti Twitter integrati nel nostro sito internet, i dati e le informazioni trasmesse in questo modo vengono assegnate all'account utente personale Twitter dell'interessato e conservate e trattate da Twitter.

Twitter viene sempre informato tramite il relativo componente se l'interessato che ha anche effettuato il login a Twitter visita il nostro sito internet, non importa se l'interessato clicca o meno sul componente Twitter. Se l'interessato non desidera la trasmissione di queste informazioni a Twitter può impedirla effettuando il logout dall'account di Twitter prima di accedere al nostro sito internet.
Si possono richiamare le attuali disposizioni in materia di tutela dei dati di Twitter al link https://twitter.com/privacy?lang=de.

19. Disposizioni in materia di tutela dei dati per l'impiego e l'uso di Xing
Il titolare del trattamento ha integrato nel sito internet componenti di Xing. Xing è un social network basato su internet che permette all'utente di mantenere le relazioni commerciali già esistenti e avviare nuovi contatti. I singoli utenti possono creare un profilo personale su Xing. Le imprese possono, per esempio, creare un proprio profilo o pubblicare offerte di lavoro su Xing.

La società che gestisce Xing è XING SE, Dammtorstraße 30, 20354 Amburgo, Germania.

Ogni volta che un interessato richiama una delle singole pagine del nostro sito web, gestita dal titolare del trattamento e nella quale è stato integrato un componente Xing (plug-in di Xing), tale componente fa automaticamente in modo che il browser internet del sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato scarichi una rappresentazione grafica del relativo componente Xing. È possibile richiamare ulteriori informazioni sui plug-in di Xing al link dev.xing.com/plugins. Nel quadro di questa procedura tecnica Xing viene informato su quale sottosito specifico abbia visitato l'interessato nel nostro sito internet.

Se l'interessato ha anche effettuato contemporaneamente il login a Xing, ogni volta che naviga sul nostro sito internet e per tutta la durata della navigazione Xing rileva quale sottosito specifico venga visitato dall'interessato nel nostro sito internet. Queste informazioni vengono inoltre raccolte dal componente Xing e assegnate direttamente al relativo account Xing dell'interessato. Se l'interessato aziona uno dei pulsanti Xing integrati nel nostro sito internet, per es. il pulsante "Condividi", Xing assegna queste informazioni all'account utente personale Xing dell'interessato e conserva questi dati personali.

Xing viene sempre informato tramite il relativo componente se l'interessato che ha anche effettuato il login a Xing visita il nostro sito internet, non importa se l'interessato clicca o meno sul componente Xing. Se l'interessato non desidera la trasmissione di queste informazioni a Xing può impedirla effettuando il logout dall'account di Xing prima di accedere al nostro sito internet.

Le disposizioni in materia di tutela dei dati pubblicate da Xing, che possono essere richiamate al link www.xing.com/privacy, forniscono informazioni sulla raccolta, il trattamento e l'impiego dei dati personali da parte di Xing. Inoltre Xing ha pubblicato al link www.xing.com/app/share le informazioni di tutela dei dati per il pulsante "Condividi" di Xing.

20. Disposizioni in materia di tutela dei dati per l'impiego e l'uso di YouTube
Il titolare del trattamento ha integrato nel sito internet componenti di YouTube. YouTube è un portale di video online che permette agli editori di video di pubblicare gratuitamente videoclip e a tutti gli altri utenti di visionarli, valutarli e commentarli in modo altrettanto gratuito. YouTube permette di pubblicare tutti i tipi di video, pertanto tramite il portale online si possono richiamare tanto intere trasmissioni televisive o cinematografiche quanto video musicali, trailer o video realizzati direttamente dagli utenti.

La società che gestisce YouTube è YouTube, LLC, 901 Cherry Ave., San Bruno, CA 94066, USA. YouTube, LLC è un'affiliata di Google Inc., 1600 Amphitheatre Pkwy, Mountain View, CA 94043-1351, USA.

Ogni volta che un interessato richiama una delle singole pagine del nostro sito web, gestita dal titolare del trattamento e nella quale è stato integrato un componente YouTube (video di YouTube), tale componente fa automaticamente in modo che il browser internet del sistema di tecnologia dell'informazione dell'interessato scarichi una rappresentazione grafica del relativo componente YouTube. È possibile richiamare ulteriori informazioni su YouTube al link https://www.youtube.com/yt/about/de/. Nel quadro di questa procedura tecnica YouTube e Google vengono informati su quale sottosito specifico abbia visitato l'interessato nel nostro sito internet.

Se l'interessato ha anche effettuato il login a YouTube, ogni volta che richiama un sottosito che contiene un video di YouTube, YouTube rileva quale sottosito specifico egli visiti nel nostro sito internet. Queste informazioni vengono inoltre raccolte da YouTube e Google e assegnate direttamente al relativo account Facebook dell'interessato.

YouTube e Google vengono sempre informati tramite il componente YouTube se l'interessato che ha anche effettuato il login a YouTube visita il nostro sito internet, non importa se l'interessato clicca o meno sul video YouTube. Se l'interessato non desidera la trasmissione di queste informazioni a YouTube e Google può impedirla effettuando il logout dall'account di YouTube prima di accedere al nostro sito internet.

Le disposizioni in materia di tutela dei dati pubblicate da YouTube, che possono essere richiamate al link https://www.google.de/intl/de/policies/privacy/, forniscono informazioni sulla raccolta, il trattamento e l'impiego dei dati personali da parte di YouTube e Google.

21. Base giuridica del trattamento dei dati
Per operazioni di trattamento dei dati per le quali richiediamo un consenso per una determinata finalità di trattamento, la nostra impresa fa riferimento come base giuridica all'articolo 6 I lettera a) del RGPD. Se il trattamento dei dati è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte, come accade per es. nei casi in cui le operazioni di trattamento sono necessarie per la fornitura di merce o di un'altra prestazione o controprestazione, il trattamento dei dati si basa sull'articolo 6 I lettera b) del RGPD. Lo stesso vale per le operazioni di trattamento dei dati necessarie all'esecuzione di misure precontrattuali, per es. nel caso di richieste relative ai nostri prodotti o le nostre prestazioni. Se la nostra impresa è soggetta a un obbligo legale che rende necessario il trattamento di dati personali, per es. per assolvere ad obblighi di natura fiscale, il trattamento dei dati si basa sull'articolo 6 I lettera c) del RGPD. In rari casi il trattamento di dati personali potrebbe essere necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento. Si tratta per es. del caso in cui un visitatore subisse una lesione nella nostra impresa e quindi si dovessero trasmettere nome, età, dati della cassa mutua o altre informazioni di importanza vitale a un medico, a un ospedale o ad altri terzi. Il trattamento dei dati si baserebbe in questo caso sull'articolo 6 I lettera d) del RGPD. Infine le operazioni di trattamento potrebbero basarsi sull'articolo 6 I lettera f) del RGPD. Questa è la base giuridica per operazioni di trattamento non assimilabili a nessuna delle suddette basi giuridiche e si applica se il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse della nostra impresa o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi, i diritti e le libertà fondamentali dell'interessato. Tali operazioni di trattamento dei dati ci sono consentite in particolare perché sono state indicate esplicitamente dall'organismo europeo di regolamentazione, che ha espresso in particolare l'opinione che tali legittimi interessi potrebbero sussistere quando l'interessato è un cliente del titolare del trattamento (considerando 47 frase 2 del RGPD).

22. Legittimi interessi al trattamento che possono essere perseguiti dal titolare del trattamento o da terzi
Se il trattamento dei dati personali si basa sull'articolo 6 I lettera f) del RGPD, il nostro legittimo interesse è l'esecuzione della nostra attività per il benessere di tutti i nostri collaboratori ed azionisti.

23. Durata della conservazione dei dati personali
Il criterio per la durata della conservazione dei dati personali è il relativo obbligo di conservazione di legge. Al termine del periodo di conservazione i dati vengono cancellati di routine, nella misura in cui non siano più necessari per l'esecuzione o l'avviamento di un contratto.

24. Disposizioni legali o contrattuali per la comunicazione dei dati personali; necessità per la conclusione di un contratto; obbligo dell'interessato di fornire i dati personali; possibili conseguenze della mancata comunicazione
Desideriamo spiegarvi che la comunicazione dei dati personali è in parte prescritta per legge (per es. disposizioni del diritto fiscale) o può derivare da regolamentazioni contrattuali (per es. indicazioni relative al partner contrattuale). Talvolta può essere necessario che l'interessato ci metta a disposizione dati personali che dobbiamo successivamente trattare al fine di concludere un contratto. L'interessato è tenuto per esempio a comunicarci i suoi dati personali se decide di concludere un contratto con la nostra impresa. Se i dati personali non venissero comunicati sarebbe impossibile concludere il contratto con l'interessato. Prima di comunicare i suoi dati personali, l'interessato deve rivolgersi a uno dei nostri collaboratori. Il nostro collaboratore spiega all'interessato in base al singolo caso se la comunicazione dei dati personali è prescritta per legge o su base contrattuale oppure se è necessaria per concludere il contratto, se sussiste un obbligo di comunicare i dati personali e quali conseguenze avrebbe la mancata comunicazione di tali dati personali.

25. Esistenza di un processo decisionale automatizzato
La nostra impresa opera in modo consapevole e rinuncia a un processo decisionale automatizzato o a una profilazione.
Questa dichiarazione di tutela dei dati è stata redatta dallo strumento di redazione di dichiarazioni di tutela dei dati di DGD Deutsche Gesellschaft für Datenschutz GmbH, che opera come responsabile esterno della protezione dei dati a Colonia, in cooperazione con l'avvocato specializzato in materia di tutela dei dati personali Christian Solmecke di Colonia.


Versione del 24 maggio 2018