wedi GmbH

Marchio CE ed etichetta COV

Testati e giudicati positivamente: i prodotti di wedi con omologazione CE e emissioni molto basse

Alcuni certificati ovvero omologazioni sono assolutamente necessari per i produttori se voglio commercializzare liberamente i propri prodotti in Europa. Al momento altre classificazioni sono vincolanti solo in determinati Paesi, ma ben presto possono diventare valide anche in Germania. La prima affermazione si riferisce al benestare tecnico europeo per “Impermeabilizzazione di pareti e pavimenti in locali bagnati”. La seconda riguarda la classificazione volontaria di emissioni per prodotti per l’edilizia non collegati direttamente con l’aria degli ambienti chiusi. wedi ha superato entrambi i test. Il marchio CE sui prodotti wedi omologati indica quindi che si tratta di un sistema di impermeabilizzazione certificato per locali bagnati. L’etichetta COV segnala invece che i prodotti di tutta la gamma wedi non sono nocivi per la salute (A+ / a emissioni molto basse).

Il sistema di impermeabilizzazione certificato per locali bagnati
I pannelli wedi sperimentati da 30 anni e gli elementi doccia a filo pavimento wedi Fundo rappresentano già da diversi anni un sistema di impermeabilizzazione certificato e hanno inoltre l’omologazione generale per l’edilizia. Secondo la direttiva sui prodotti da costruzione, però, l’utilizzabilità degli articoli che possono essere commercializzati liberamente in Europa deve essere definita sulla base delle norme europee armonizzate o del benestare tecnico europeo (ETA). Il relativo processo di verifica è estremamente complesso e nel caso di wedi è durato 2 anni. Alla fine l’istituto Deutsches Institut für Bautechnik (DiBt) ha certificato che il sistema di impermeabilizzazione “Pannello wedi/Fundo” soddisfa completamente i requisiti della rispettiva direttiva UE.

Il sistema “Pannello/Fundo” sottoposto a verifica è costituito dai componenti: pannelli wedi, elementi doccia a filo pavimento wedi Fundo, nastri di tenuta wedi, angoli di tenuta wedi, guarnizioni isolanti wedi, collante e sigillante wedi 610 e la malta a letto sottile wedi 320 necessaria per la posa dei pannelli e delle piastrelle in ceramica. Inoltre wedi ha fatto testare altri nove collanti per piastrelle di noti produttori in combinazione con il proprio sistema.

Il produttore wedi fa presente esplicitamente che gli articoli che hanno superato il processo di verifica sono standard e che non si tratta di prodotti speciali. “Chi acquista i prodotti wedi può essere sicuro di ricevere un sistema di impermeabilizzazione per locali bagnati con omologazione CE.”

La classificazione delle emissioni
La Francia parte dal presupposto che tutti i prodotti per l’edilizia utilizzati influiscano sulle condizioni dell’ambiente abitativo. Per questo dal 1° settembre tutti i prodotti da costruzione devono ottenere la certificazione della rispettiva classe di emissione. In Germania la situazione è diversa. Qui infatti tale norma vale solo per i prodotti per l’edilizia collegati direttamente con l’aria degli ambienti interni. Tuttavia anche in Germania molti enti comunali, prima del collaudo, verificano la qualità dell’aria degli ambienti interni degli edifici nuovi e già nelle gare di appalto tengono in considerazione le avvertente dell’Ufficio federale per l’ambiente per gli edifici scolastici.

wedi ha sottoposto volontariamente a una verifica delle emissioni tutta la propria gamma di prodotti. La massima classificazione ottenuta “A+ / a emissioni molto basse” permette ora a wedi di essere l’unico produttore di pannelli da costruzione in Germania che con l’etichetta COV può assicurare che tutti i prodotti della propria gamma non sono nocivi per la salute. Le verifiche si sono basate sui criteri di prova di AgBB (comitato tedesco per la valutazione sanitaria dei prodotti da costruzione).

Data di pubblicazione

Novembre 2013

Contatto per la stampa

Stephanie Hesse
wedi GmbH
Hollefeldstr. 51
48282 Emsdetten

Telefono +49 2572 156-144
Telefax +49 2572 156-160
stephanie.hesse@wedi.de